Chiesa di Mattaleto

Chiesa di Mattaleto

Opere di restauro, consolidamento e miglioramento antisismico

Committente: Diocesi di Parma

Anno: 2011

La riapertura di San Michele Arcangelo

Parrocchia storica del territorio di Langhirano in provincia di Parma, la chiesa di San Michele Arcangelo di Mattaleto, immersa nelle prime colline parmensi, domina con il suo alto campanile la Val Parma. L’edificio, risalente al XVIII secolo e gravemente danneggiato nelle sue parti strutturali dal terremoto del 23 dicembre 2008, è stato riconsegnato dopo tre anni di chiusura ed inagibilità alla comunità locale. L’intervento, reso possibile grazie a fondi regionali, ha previsto il consolidamento, il restauro e il miglioramento antisismico della chiesa secondo quanto stabilito dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio e dalla diverse Autorità di competenza.

Il consolidamento ha interessato l’estradosso delle volte con la collocazione delle reti di armatura collegate ai connettori uncinati alla calotta, il successivo collegamento e ancoraggio tra la reti e le gabbie di armatura delle travi-cordolo e tra le gabbie e i muri perimetrali della chiesa, portato a compimento con getto di calcestruzzo alleggerito. Sono state consolidate anche le numerose lesioni verticali con l’utilizzo di malte cementizie fibrorinforzate, mentre la guglia del campanile è stata ricostruita tramite idonea struttura metallica di rinforzo.

I lavori hanno poi visto il restauro e ripristino pittorico del cornicione interno della chiesa, delle superfici interne dipinte, delle cornici in stucco e dei capitelli, nonché dei paramenti murari esterni e il miglioramento antisismico consistente nell’apposizione di tiranti metallici posti sia a livello del sottotetto sia al di sopra del cornicione interno della chiesa e collocati lungo le pareti longitudinali. Causa le importanti lesioni presenti si è altresì effettuato il recupero completo della copertura tramite nuovi elementi lignei opportunamente trattati e ancorati mediante profili e piastre metalliche, ripassatura dei coppi esistenti e sistema di isolamento termico costituito da pannelli in poliuretano espanso rigido ad elevate prestazioni per una più semplice manutenzione.

 

SHARE THIS POST :

Altri Progetti

Conservatorio di Musica Arrigo Boito

Restauro funzionale della Sala G. Verdi e adeguamento impiantistico    Committente: Conservatorio di Musica “A. Boito” di Parma Anno: 2016 – 2017 La rinascita della musica Sono serviti quasi due anni per ridare nuovo splendore alla Sala “Giuseppe Verdi” del Conservatorio di Musica A. Boito di Parma facendo così dono di un nuovo locale di

SHARE :

Padiglione maternità

Restauro Padiglione Maternità – Ospedale Maggiore di Parma   Committente: Azienda Ospedaliero – Università di Parma Anno: 2016 Un luogo simbolo per la città Edificio e luogo simbolo per i parmigiani, il Padiglione Maternità è uno dei primi nove edifici che costituiscono il nucleo storico dell’Ospedale Maggiore di Parma terminati intorno al 1926. Per recuperarne

SHARE :

Rete di stagno

Lavori di ristrutturazione e adeguamento dell’impianto di Foce Morbasco   Committente: Consorzio di Bonifica Dugali, Naviglio, Adda Serio – Cremona Anno: 2014-2015 Ristrutturazione per il recupero della risorsa idrica Superato il ponte di Ragazzola provenendo da Parma lungo la provinciale che porta a Cremona si è realizzato un’opera molto significativa ai fini del recupero della

SHARE :