Auditorium del Carmine

Auditorium del Carmine

Realizzazione Auditorium nell’Ex chiesa del Carmine

Committente: Conservatorio di Musica “A. Boito”
Anno: 2007-2008

Una conversione funzionale

Certo chi ha passeggiato per il centro storico di Parma non sempre si sarà accorto della presenza, austera e silenziosa ad un tempo, della chiesa del Carmine, ma oggi la sua conversione ad Auditorium ne ha garantito la piena riscoperta. Possiamo considerare qualcosa di speciale e di unico la trasformazione di un luogo preesistente in uno spazio dedicato alla musica, volontà di attingere quello che il passato ci ha lasciato per riscoprirne un senso nuovo e attuale. Si tratta di un edificio dalla storia “travagliata”, che ha subito nel corso dei secoli modifiche e continui rifacimenti anche a causa della collocazione del complesso a ridosso del torrente Parma: l’intervento, per questo motivo, non ha voluto lacerare quello che è rimasto della struttura e della sua miscellanea di stili, ma piuttosto adattare uno spazio suggestivo e per sua natura teatrale alle attitudini culturali ed artistiche del territorio locale nonché farne un luogo didattico per il Conservatorio di Musica “A. Boito”.

L’affascinante architettura gotica dell’ex Chiesa del Carmine è stata così adattata ai canoni dei più classici auditorium con la realizzazione della platea, del palcoscenico e del soppalco (sopra al portale d’ingresso) in cui è stato collocato, come vuole la tradizione nordica in vista di una ottimale resa fonica, l’organo tedesco Weigle. L’arredamento acustico contrapposto alla solennità della arcate a sesto acuto è composto da vistosi pannelli orientabili, costruiti con lo stesso legno di pino di cui è fatta la cassa degli strumenti ad arco e capaci di modellare un immaginario contenitore armonico, variabile a seconda del tipo di musica che viene eseguita.

Nell’Auditorium del Carmine funzionalità ed estetica si intrecciano non solo dando la possibilità a giovani promesse di educare ed esprimere il proprio talento musicale, ma arricchendo la città intera di una risorsa ulteriore, i cui trecento posti e la centralità uniti ad uno scenario semplicemente sui generis ne fanno un luogo ideale per convegni e manifestazioni culturali.

SHARE THIS POST :

Altri Progetti

Fiume Magra

Lavori di completamento arginatura Committente: Provincia della Spezia – Regione Liguria Anno: 2019-2020 Il completamento della messa in sicurezza Nonostante la pandemia e le difficoltà ad essa connesse, il 2020 ha visto la conclusione del tratto di arginatura in sponda destra del Fiume Magra a monte del Ponte della Colombiera nel comune di Ameglia destinato alla

SHARE :

Edificio pubblico di Varsi

Lavori di restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione  Committente: Comune di Varsi Anno: 2018-2020 Un nuovo spazio per la comunità di Varsi     Il fabbricato oggetto dell’intervento di restauro e risanamento conservativo sorge nelle immediate vicinanze del Municipio, della Casa della Salute e della sede dell’assistenza pubblica e Avis del piccolo comune di Varsi nell’Appennino parmense.

SHARE :

FLO S.p.A. – Nuovo Reparto Capsule 2   

Adeguamento sismico e trasformazione magazzino in un nuovo locale   Committente: FLO S.p.A. Anno: 2018 Saper valorizzare l’esistente L’Azienda FLO S.p.A. avente la sua sede centrale e storica nel comune di Fontanellato in provincia di Parma ha voluto trasformare quello che è sempre stato adibito a magazzino in un nuovo locale dove implementare la propria produzione.

SHARE :